Loading...

Doodle Video

/Doodle Video
Doodle Video 2017-05-18T10:37:17+00:00

I Doodle video, letteralmente “video degli scarabocchi”, sono diventati un prodotto di punta della nostra Business Unit Comunicazione, divenendo un vero e proprio “marchio di fabbrica”.

Cosa sono i Doodle Video?

Qualcuno li chiama Whiteborad Animation Video, ma i nostri Doodle Video sono Video animati che mostrano una mano mentre disegna e una voce racconta una storia.

Che tipo di storie raccontiamo?

Quella di un prodotto o di un servizio, la spiegazione di una legge o di un bando pubblico, di una scoperta scientifica oppure la presentazione di un’azienda o di un progetto innovativo della Pubblica Amministrazione.

La combinazione di ascolto del messaggio e di visione della mano che disegna, cattura l’attenzione degli utenti e permette loro di assorbire le informazioni che volete veicolare.

Perché sono irresistibili?

Quando una persona guarda una mano che disegna la prima lettera di una parola, poi la seconda e la terza, il cervello prova naturalmente a predire l’intera parola. Lo stesso meccanismo si applica alle illustrazioni. Cioè la curiosità di immaginare quello che sta apparendo, crea la motivazione per continuare a guardare i nostri Doodle video.

Come usare i Doddle video?

Quando durano tra uno e due minuti, sono efficaci strumenti di comunicazione per il sito Web, in grado di arricchire di contenuti originali i profili social, adatti a “spiegare qualcosa”. Fino a 30 secondi, si trasformano in ottimi video pubblicitari in grado di trasformarsi in una call to action per i vostri stakeholder.

Che tipo di Doodle Video potete fare?

Di seguito puoi vedere le tre tipologie di Doodle Video che realizziamo:

Plane

Sono i Doodle Video tradizionali dove le illustrazioni (prevalentemente a colori) vengono riprodotti da una mano.

Film interaction

Sono video che inseriscono all’interno del video animato filmati e fotografie.

Live speaker

In questi video le animazioni vengono proiettate sullo sfondo mentre uno speaker, ripreso dal vivo, racconta in prima persona la storia.