Loading...

Sanità

//Sanità
Sanità 2017-05-18T10:55:38+00:00

Da più di 10 anni ideiamo, realizziamo e monitoriamo progetti innovativi per la Pubblica Amministrazione, principalmente nel settore sanitario, migliorando l’efficienza, razionalizzando la spesa e contribuendo a migliorarne il servizio, cogliendo le opportunità offerte dall’innovazione.

Il nostro obiettivo strategico è supportare le Regioni nella razionalizzazione della Spesa dei loro Sistemi Sanitari, assicurando o migliorando i livelli prestazionali esistenti. 

Nell’ambito dei nostri interventi supportiamo la Regione con le nostre attività di:

Consulenza Direzionale Temporay Management Assistenza Tecnica

Come interveniamo? Accompagniamo i nostri clienti verso la razionalizzazione della spesa del proprio sistema sanitario intervenendo in quattro ambiti.

Monitoraggio

Nell’ambito del Monitoraggio della Spesa, i nostri principali interventi hanno interessato le seguenti aree progettuali:

  • Monitoraggio CE e SP: progettazione e gestione sistema centralizzato per l’acquisizione e la riclassificazione dei bilanci di esercizio delle ASL con la costruzione automatica dei modelli Conto Economico, dei modelli Stato Patrimoniale e del modello LA.
  • Contabilità Analitica ASL: definizione e implementazione di un sistema coerente di contabilità analitica nelle ASL/AO in base alle specificità del contesto.
  • Controllo Gestione: Definizione e attuazione di Linee Guida per il controllo di gestione delle ASL/AO.

Contenimento dei costi

Nell’ambito del Contenimento dei Costi, i nostri principali interventi hanno interessato le seguenti aree progettuali:

  • Accordo Pagamenti: progettazione e gestione di una disciplina uniforme per le modalità di fatturazione e pagamento che regolarizza i pagamenti dei fornitori, con riduzione della spesa per interessi e contenzioso. Supporto alla definizione dei processi e attuazione degli adempimenti previsti dalla Piattaforma Certificazione Crediti (PCC).
  • Risanamento del Debito: gestione di operazioni di circolarizzazione e conciliazione del debito, per la pulitura degli Stati Patrimoniali e l’estizione del debito attraverso operazioni di certificazione e transazione su crediti pregressi vantati verso il Sistema Sanitario Regionale.
  • Gestione del Contenzioso: supporto alle ASL e alla Regione per la redazione di memorie difensive relative a tematiche quali: tariffe, accreditamento, budget, contratti e pagamenti.

Efficientamento dei processi organizzativi

Nell’ambito dell’efficientamento dei processi organizzativi, i nostri principali interventi hanno interessato le seguenti aree progettuali:

  • Modello Centra: progettazione e attuazione del modello di centralizzazione del processo di sourcing del SSR: fabbisogni, acquisti, ordini e pagamenti.
  • Governo Sistema Accreditamento e Remunerazione: supporto per l’efficientamento dei processi di accreditamento, la definizione delle tariffe per le diverse tipologie assistenziali e dei livelli massimi di finanziamento delle Strutture Erogatrici di prestazioni sanitarie.
  • PAC: percorso di accompagnamento alla certificazione dei bilanci delle ASL, finalizzato a stabilire delle procedure che consentono di avere dei processi e delle procedure strutturati e omogenei, a supporto della attività di revisione e di certificazione dei bilanci.
  • Sanità integrativa: studio per l’attuazione di un sistema regionale di assistenza sanitaria integrativa.

Dematerializzazione

Nell’ambito della Dematerializzazione, i nostri principali interventi hanno interessato le seguenti aree progettuali:

  • Ordine Elettronico: progettazione, avvio e gestione sistema ordini delle ASL centralizzato regionale.
  • Sistema Accreditamento Remunerazione: progettazione e gestione sistema per la digitalizzazione dei contratti di budget delle Strutture Erogatrici di prestazioni sanitarie.
  • Fatturazione Elettronica: progettazione, project management e gestione di un sistema di fatturazione elettronica centralizzato regionale integrato con SDI.
  • E-procurement: supporto per la progettazione e gestione di piattaforme di e-procurement (aste a ribasso e offerta qualità/prezzo) e centralizzazione degli acquisti.

L’ordine elettronico si inserisce nell’ambito del più ampio processo di dematerializzazione del ciclo passivo.